Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Frascarelli (Ismea), ‘nel 2021 biologico cresce ma consumi fermi’

(Adnkronos) – Luci e ombre del settore biologico in Italia. “Rileviamo quattro dati importanti. Da una parte continuano a crescere la superficie agricola biologica del 4,4% e gli operatori bio con l’esplosione nel 2021 del settore vitivinicolo e della carne avicola, dall’altra però l’incidenza sugli acquisti alimentari delle famiglie resta stabile al 3,9%”. A delineare il quadro è il presidente di Ismea Angelo Frascarelli, in un convegno a Roma “Appuntamento con il bio: l’agricoltura biologica del futuro” nel quale l’istituto ha presentato i dati del settore del 2021.  

“Lo sviluppo dell’agricoltura biologica è considerato tra i principali driver della transizione ecologica – ha sottolineato Frascarelli – la politica italiana ha deciso di aumentare il sostegno al bio, con un incremento di risorse di 720 milioni di euro nei prossimi 4 anni. In sintesi, cresce l’offerta e il ruolo politico-ambientale del bio, ma non cresce il consumo e il valore del mercato. Quindi abbiamo elementi di grande prospettiva con la crescita dell’offerta, la crescita dell’interesse dei cittadini e della politica ma dobbiamo fare di più sul fronte dei consumi, del valore della produzione e del mercato”, ha detto Frascarelli.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.