Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Bonus 550 euro part time 2022, come funziona

(Adnkronos) – Bonus 550 euro, è il nuovo aiuto una tantum in arrivo probabilmente con la conversione del Decreto Aiuti n. 50 2022, prevista per il 18 luglio prossimo. Come si legge su fiscoetasse.com è rivolto a una specifica categoria di lavoratori, dipendenti con rapporti part time ciclici verticali nel 2021. 

Ad annunciare l’arrivo del nuovo bonus è stato il ministro del Lavoro Orlando alla Camera, rispondendo a una interrogazione parlamentare presentata dall’onorevole Tripiedi. 

La domanda faceva riferimento a una norma presente nella legge di bilancio 2022 (art.1 comma 971 Legge 234 2021) che ha istituito un fondo di 30 milioni di euro a questo fine ma a oggi ancora inattuata. L’interrogazione ricordava che il contratto di lavoro a part time ciclico verticale (o multi-periodale) ha la caratteristica di una prestazione lavorativa articolata su alcuni giorni del mese o su alcuni mesi dell’anno (cioè i lavoratori prestano servizio in alcuni giorni a tempo pieno e mentre in altri non lavorano affatto). 

L’istituzione del Fondo per il sostegno di questi lavoratori costituisce una risposta per i periodi di sospensione -interruzione dal lavoro ( con relativa, prolungata mancanza di retribuzione) L’interrogazione faceva l’esempio dei lavoratori delle mense scolastiche, ferme d’estate. 

Orlando ha comunicato che è stato predisposto a questo fine, e già presentato in Parlamento, un emendamento da inserire nella conversione in legge del decreto n. 50 2022 (Decreto aiuti) che attende l’approvazione del ministero dell’Economia. La misura prevede l’istituzione sperimentale, solo per il 2022 di un bonus una tantum da 550 euro, a copertura dei periodi di inattività per: 

i lavoratori in part time ciclico con contratti che prevedano periodi non interamente lavorati non inferiori alle 7 e non superiori alle 20 settimane e  

che alla data della domanda non siano titolari di altro rapporto di lavoro dipendente, di Naspi o di trattamento pensionistico. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.