Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ucraina, 007 Gb: “Russi fermi in Donbass, situazione non cambierà a breve”

(Adnkronos) – “L’ultima settimana ha visto solo cambiamenti minimi nel controllo territoriale lungo la linea del fronte. Nel Donbass, dopo piccoli avanzamenti dall’inizio di agosto, le forze russe si sono avvicinate alla periferia della città di Bakhmut, ma non hanno ancora fatto irruzione nell’abitato. È improbabile che la situazione cambi significativamente nella prossima settimana”. E’ quanto scrive l’intelligence britannica nel consueto aggiornamento sulla situazione della guerra in Ucraina, affermando che “le forze russe, per ora, sono probabilmente pronte solo a intraprendere limitati assalti locali, raramente coinvolgendo più di una compagnia di truppe”. 

“La Russia non ha compiuto grandi sforzi per avanzare nei settori di Zaporizhzhia o Kharkiv” fa sapere inoltre l’intelligence britannica, osservando poi che “a sudovest né le forze russe né le forze ucraine sono avanzate sulla linea del fronte a Kherson”. “Tuttavia, le esplosioni sempre più frequenti dietro le linee russe stanno probabilmente mettendo a dura prova la logistica e le basi aeree russe nel sud”, si legge in un tweet. 

UCRAINA, PARTITE ALTRE DUE NAVI: UNA DIRETTA A VENEZIA – Questa mattina altre due navi cariche di prodotti agricoli hanno lasciato il porto ucraino di Chernomorsk. Lo ha reso noto il ministero della Difesa turco, secondo cui la nave Zumrut Ana, con 6.300 tonnellate di olio di girasole, è diretta a Venezia, mentre la Ocean, carica di 25mila tonnellate di grano, è diretta al porto di Marmara vicino a Istanbul. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.