Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Elezioni 2022, Fdi completa risiko liste: Meloni ‘front woman’

(Adnkronos) – Depositate le liste di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni nel ruolo di ‘front woman’ conferma tutti gli ‘uscenti’, a cominciare dai fedelissimi come Ignazio La Russa, Francesco Lollobrigida, Giovanni Donzelli, e Giovanbattista Fazzolari, schierando vari big ‘esterni’ al partito: da Giulio Tremonti a Carlo Nordio e Marcello Pera, vari ‘pescati’ in Forza Italia. Completa la squadra di quelli più vicini al leader di via della Scrofa, Raffaele Fitto, co-presidente di Ecr, il gruppo dei Conservatori a Bruxelles, di cui lei è presidente: l’ex ministro azzurro correrà in Puglia, come capolista al proporzionale alla Camera. L’ex superministro dell’Economia dei governi Berlusconi Tremonti, schierato in Lombardia al Senato, sfiderà un altro economista, ‘mister Forbici’ Carlo Cottarelli, candidato con il Pd.  

Sempre in Lombardia Meloni correrà da capolista al plurinominale alla Camera e nella Regione ha messo altri due pezzi da novanta: La Russa e Daniela Santanchè, coordinatrice regionale del partito. Pera guiderà la lista in Campania, a Napoli. Seggio blindato per Marta Schifone, figlia dell’esponente della destra napoletana Luciano sarà capolista in tre collegi, a Montecitorio. Confermato il deputato questore Edmondo Cirielli, uno dei big campani del partito, insieme al segretario regionale Sergio Rastrelli, candidato nel collegio Campania uno dietro Pera e Giovanna Petrenga.  

Meloni, dunque, ci mette la faccia e si presenta nel collegio uninominale dell’Aquila in Abruzzo e corre anche come capolista nel proporzionale nel Lazio, in Lombardia, in Puglia e in due collegi siciliani, Sicilia uno e due. Completato il risiko delle candidatura, la presidente di Fdi è pronta alla campagna elettorale che aprirà domani ad Ancona, alle 18, prima tappa di un tour nel Paese. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.