Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Napoli, 13enne precipitato a Gragnano: spunta chat con insulti e minacce

(Adnkronos) – Una “storia di bullismo”, nata al di fuori dall’ambito scolastico, emerge dalle indagini sulla morte del 13enne precipitato dal balcone a Gragnano (Napoli). Lo riporta ‘il Mattino’ secondo cui sono al vaglio dei carabinieri gli sms ricevuti dal giovane. “Lo tempestavano di messaggi in una chat segreta. Insulti e minacce di ogni genere, promesse di un imminente incontro per strada. E, soprattutto, inviti ben precisi a farla finita”, riporta ‘il Mattino’ secondo cui sono in via di identificazione gli autori dei messaggi. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.