Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Champions, Salisburgo-Milan 1-1: Saelemaekers risponde a Okafor

(Adnkronos) – Il Milan di Pioli pareggia 1-1 a Salisburgo nel primo impegno nel gruppo E di Champions League in trasferta per i rossoneri. Per la sfida il tecnico del Milan sceglie Giroud a guidare l’attacco, alle sue spalle il trio composto da Saelemaekers, De Ketelaere e Leao. Tonali e Bennacer a metà campo. 

I gol arrivano nel primo tempo. Al 28′ Salisburgo in vantaggio: Fernando smista per Okafor, l’attaccante svizzero in area salta Kalulu e batte Maignan tra le gambe. I rossoneri ci mettono poco a riorganizzarsi e al 40′ pareggiano: Bennacer suggerisce per Leao che serve Saelemaekers che da centro area batte Kohn e trova l’1-1.  

I padroni di casa si riaffacciano in avanti ad inizio ripresa, al 53′ guizzo di Okafor e cross di Kjaergaard per Fernando che da pochi passi dalla porta manda alto. Il Milan si rivede all’84’ con una imbucata di Origi, ma Kohn con una tempestiva uscita bassa anticipa Diaz. All’88’ ancora Salisburgo pericoloso con Sesko che intercetta un passaggio orizzontale di Hernandez e conclude di sinistro dal limite ma il pallone termina a lato. In pieno recupero la squadra di Pioli sfiora il colpo: al 94′ Leao trova uno spazio e libera il destro ma dopo la deviazione di Bernardo il pallone finisce sul palo.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.