Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Elezioni 2022, Renzi: “Letta fa campagna elettorale per la destra”

(Adnkronos) – “L’unico che sta facendo campagna elettorale da tempo per la destra si chiama Enrico Letta”. Così il leader di Italia Viva Matteo Renzi, a margine di un evento a Milano, ha replicato all’appello al “voto utile” fatto dal segretario del Pd, Enrico Letta.  

“Ha cominciato – ha proseguito – chiedendo di aumentare le tasse, ha proseguito attaccando noi, ha restituito alla vita il Movimento 5 stelle e come se non bastasse le sta sbagliando tutte, dicendo che non è per il Jobs act, cioè per il lavoro, ma per il reddito di cittadinanza”. 

“L’unico modo per fermare la cavalcata della destra in queste elezioni – ha detto Renzi – è che Enrico Letta smetta di far campagna elettorale per loro. Dal nostro punto di vista dico che il voto ad Azione e Italia Viva e l’unico voto utile di queste elezioni”.  

Sul Jobs Act, ha poi rimarcato Renzi, “il Pd oggi sceglie di fare un passo indietro clamoroso”. Il Pd “il partito del lavoro, che negli anni passati ha fatto una riforma che ha portato 1 milione e 273mila posti di lavoro dal momento in cui è passato il Jobs act al momento in cui Gentiloni ha passato la campanella a Conte. Non dopo una pandemia, quando è più facile recuperare, ma in un tempo normale”, ha detto Renzi, definendola “una stagione in cui Berlusconi ha coniato lo slogan ‘un milione di posti di lavoro’ e noi l’abbiamo realizzato, come al solito lui le spara e noi le realizziamo”.  

Oggi invece “Letta dice ‘difenderemo il reddito di cittadinanza’, su cui il Pd non solo ha votato contro, ma ha fatto anche ostruzionismo”. 

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.