Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Gas Russia, fonti Ue: “No maggioranza per tetto”

(Adnkronos) – Gli Stati membri dell’Ue sono divisi sull’opportunità di introdurre un tetto al prezzo del gas russo, come ventilato dalla Commissione europea ieri. Allo stato attuale “non credo che ci sia una maggioranza a favore di questa misura”, riferisce un alto funzionario Ue. Il Consiglio Energia straordinario che si riunirà domattina a Bruxelles, in cui i ministri avranno una discussione “franca”, servirà a trovare un “minimo comun denominatore” al livello “più alto possibile” per chiarire alla Commissione “che cosa ci aspettiamo che sia proposto” la settimana prossima per contrastare la crisi energetica che sta colpendo l’Ue. L’obiettivo è comunque mantenersi “uniti” di fronte alla Russia.  

Un “grande gruppo di Stati” chiede di introdurre un cap, cosa che è riflessa nel non paper della Commissione, ma “la questione è come lo fai. Il diavolo è nei dettagli: puoi mettere un cap per gas usato per produzione elettricità, tutto il gas importato, come lo fai, abbiamo la forza per dire che dobbiamo mettere un tetto, come reagirebbero i nostri amici in Asia…è una combinazione di possibilità. Se dovessi scommettere, direi che domani non verrà fuori dal Consiglio un immediato invito alla Commissione ad adottare un cap sul gas russo”.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.