Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Nordcorea, Kim e una nuova legge: “Non rinunceremo mai ad armi nucleari”

(Adnkronos) – Con una nuova legge la Corea del Nord dichiara il suo status di Paese dotato di armi nucleari. Una mossa che Kim Jong-un definisce “irreversibile.” Il leader nordcoreano giura che la Corea del Nord “non rinuncerà mai” alle armi nucleari e afferma che non ci possono essere negoziati sulla denuclearizzazione. La nuova legge, passata all’unanimità dall’Assemblea suprema del popolo, sancisce anche – riporta la Cnn – il diritto di Pyongyang ad attacchi nucleari preventivi. 

“L’adozione di leggi e normative relative alla politica nazionale di forza nucleare – ha detto Kim – è un evento straordinario dal momento che rappresenta la nostra dichiarazione di aver acquisto legalmente la deterrenza come mezzo di difesa nazionale”. 

“Fin quando sulla Terra esisteranno le armi nucleari, l’imperialismo e le manovre anti-nordcoreane da parte degli Usa e dei loro seguaci – ha incalzato – non avrà mai fine la nostra strada verso il rafforzamento della nostra forza nucleare”. La nuova legge vieta anche la condivisione di tecnologia nucleare con altri Paesi.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.