Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Morte Elisabetta, Carlo III è Re: “Seguirò l’esempio di mia madre”

(Adnkronos) – Carlo III è stato proclamato formalmente Re dal Consiglio di Accessione. La decisione è stata sottoscritta, tra gli altri, dalla prima ministra Liz Truss, dal principe William, dalla Regina consorte e dall’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. Poco prima c’è stata una dichiarazione, letta dalla Lord President del Privy Council, Penny Mordaunt.  

“Seguirò l’esempio di mia madre nel sostenere il governo costituzionale e nel ricercare la pace , l’armonia e la prosperità per i popoli di queste isole e del Commonwealth” spiega. “So che sarò sostenuto dall’affetto e la lealtà dei popoli di cui sono stato chiamato ad essere sovrano e che, nel portare avanti questi doveri, sarò guidato dai loro parlamenti eletti”, ha proseguito. “Mia madre ha dato un esempio di amore e servizio per tutta la vita” ha detto Carlo III. “Il regno di mia madre non ha pari per durata, dedizione e devozione… Sono profondamente consapevole della profonda eredità e dei grandi doveri e responsabilità che ora passano a me”. 

Carlo ha di nuovo reso omaggio alla moglie Camilla durante l’intervento che ha fatto seguito alla sua proclamazione ufficiale a re. “In tutto questo sono profondamente incoraggiato dal sostegno costante della mia amata moglie”, ha dichiarato Carlo III, aggiungendo di voler dedicare “il resto della mia vita” a “portare a termine il pesante compito che mi è stato affidato”. “Per me la più grande consolazione” davanti alla scomparsa della Regina Elisabetta è “sapere dell’affetto travolgente espresso da così tante persone a mia sorella e ai miei fratelli”.
 

La cerimonia si sta tenendo alla presenza, in prima fila, di tutti gli ex primi ministri britannici, da Gordon Brown a David Cameron, da Theresa May a Boris Johnson. 

Si tratta di un evento storico anche perché per la prima volta la proclamazione del re viene trasmessa in diretta televisiva. Il re non è stato presente alla prima parte del Consiglio.  

Prima della proclamazione di Carlo, il Consiglio ha formalmente annunciato la morte della Regina. “Miei Lord, è mio triste dovere informarvi che sua graziosa maestà la Regina Elisabetta II è deceduta l’8 settembre 2022 al Castello di Balmoral”, ha dichiarato Mordaunt. 

Successivamente il principe Carlo Filippo Arturo Giorgio è stato proclamato Re Carlo III “per grazia di Dio”, sovrano del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, capo del Commonwealth e difensore della fede. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.