Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Alluvione Marche, prosegue la ricerca dei tre dispersi

(Adnkronos) – Alluvione nelle Marche, prosegue la ricerca dei tre dispersi – due a Barbara e uno a Fabriano – dopo il nubifragio che ha investito la regione. 400 i vigili del fuoco al lavoro nell’Anconetano. Quattrocento anche gli interventi effettuati: conclusa l’operazione di rimozione dei tronchi sotto il ponte della ferrovia a Senigallia. 

Sono 10 finora le vittime, tutte identificate, dell’alluvione mentre “sono circa 150 i soggetti sfollati che, allo stato dei dati, non possono rientrare nelle proprie abitazioni; la maggior parte di queste persone si trova nel Comune di Senigallia, ma il numero è in crescita. Al riguardo sono stati predisposti dalle forze di polizia dedicati servizi di prevenzione e controllo sugli immobili evacuati. Altre situazioni di possibile evacuazione sono attualmente all’esame”, spiega la prefettura di Ancona, che ieri aggiungeva: “Per la giornata di sabato è prevista allerta gialla per rischio idrogeologico ed idraulico. Si raccomanda l’adozione di comportamenti esternamente prudenti”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.