Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Conti pubblici, Franco: “Uso debito per emergenze, ma cautela”

(Adnkronos) – ”Il debito pubblico è uno strumento molto importante da utilizzare con una certa cautela”. Lo afferma il ministro dell’Economia, Daniele Franco, intervenendo alla ‘Lezione Onorato Castellino 2022 – La politica di bilancio in tempi di emergenza’. ”In generale si parla sempre male del debito pubblico, per mille motivi. Però è un importante strumento di politica economica che consente di fare cose che altrimenti non si potrebbero fare”, osserva il ministro. Si tratta di una risorsa che ”consente di finanziare spese straordinarie, catastrofi, investimenti” e di ”stabilizzare l’economia per evitare le recessioni”.  

Il debito pubblico, quindi, ”è uno strumento, di per sé, molto importante”, spiega il ministro. Tuttavia ”sappiamo anche che alti livelli di debito portano a dovere gestire gli interessi” perché un alto livello di debito tende a ”tassi d’interesse più elevati e maggiori vincoli di politica economica”.  

Inoltre ”dopo averlo utilizzato devi, in qualche modo, ricostruire i margini di bilancio” perché altrimenti ”arriverà un punto in cui, alla prossima situazione di crisi, non potrò più fare niente”, sottolinea Franco. E ”il momento per l’austerità sono i tempi buoni, in cui l’economia cresce”. ”Dico una cosa ovvia ma, in pratica, non sempre accade”. ”I margini vanno ricostruiti quando tempi sono buoni”. 

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.