Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Esplosione miniera in Turchia, i morti sono 28

(Adnkronos) – Il ministro della Salute del governo di Ankara, Fahretin Koca, ha confermato la morte di 28 persone nell’esplosione avvenuta ieri in una miniera di carbone nella provincia settentrionale turca di Bartin.  

“Il numero di vittime per l’esplosione a Bartin è salito a 28. Si sta facendo tutto il necessario per curare 11 pazienti, 6 a Istanbul e 5 a Bartin”, ha dichiarato su Twitter, aggiornando il bilancio del disastro.  

Il governatore di Bartin, Nurtac Arslan, ha confermato la presenza di 44 minatori intrappolati a una profondità di 300 metri e altri 5 a 350 metri. Dopo l’incidente il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha disposto la partenza per Amasra dei ministri dell’Interno, Energia e Risorse naturali e Lavoro e Sicurezza sociale, Suleiman Soilu, Fatih Donmez e Vedat Bilgin.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.