Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Commissione inchiesta covid, Lega e Iv depositano proposta legge

(Adnkronos) – Necessità di “fare chiarezza” sul Covid. Dopo le parole della premier Giorgia Meloni nel discorso pronunciato prima del voto di fiducia alla Camera dei Deputati, Lega e Azione-Italia Viva hanno depositato una proposta di legge per istituire una Commissione d’inchiesta sulla gestione della pandemia. E presto potrebbe farlo anche Fratelli d’Italia.  

“Nella scorsa legislatura, la Lega per prima ha presentato una proposta di legge, a mia prima firma, per istituire una Commissione parlamentare di inchiesta sull’operato del Governo Conte II. Ora, l’abbiamo ripresentata. Bene Fratelli d’Italia che, a quanto si apprende da indiscrezioni giornalistiche, sarebbe intenzionata a presentare una proposta di legge con le medesime finalità”, ha affermato il deputato Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera e primo firmatario della pdl. 

Anche Davide Faraone, deputato di Azione-Italia Viva, ha reso noto che “sulla scia del lavoro svolto durante la scorsa legislatura, abbiamo presentato una proposta di legge per istituire una commissione d’inchiesta sul Covid a firma Faraone-Boschi: il centrodestra voti la nostra proposta, così da accelerare i tempi. Mi appello direttamente al Presidente Giorgia Meloni, che oggi si è espressa chiaramente sul tema, affinché si possa iniziare finalmente a fare luce sull’opaca gestione della pandemia”. “Dai respiratori cinesi, alle mascherine farlocche ai militari russi a Bergamo, troppo c’è da chiarire: chi si è arricchito o ha svolto strane manovre durante un momento così drammatico deve essere messo davanti alle proprie responsabilità”, conclude Faraone. 

Sul tema la presidente dei senatori di Azione-Italia Viva, Raffaella Paita, ritiene “ottima la notizia” sulle intenzioni del nuovo governo di indagare sulla gestione Covid. “Da anni ripetiamo che è necessario fare chiarezza sulla gestione della pandemia, che vanno rivelate alcune opacità che riguardano gli acquisti dei dispositivi sanitari come le mascherine o i ventilatori cinesi. Sottolineiamo come vada anche fatta finalmente luce sulla missione dei sanitari russi che sono entrati nei nostri ospedali sotto il governo Conte. Sono temi sui quali Italia Viva è stata sempre in prima linea con interrogazioni e atti parlamentari, non faremo mancare il nostro apporto al governo su questo punto”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.