Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Inter, perdite scendono a 140 milioni. Zhang: “Futuro non in discussione”

(Adnkronos) – “Il futuro del Club non è mai stato in discussione e la nostra visione per l’Inter è chiara”. Queste le parole con cui il Presidente dell’Inter Steven Zhang ha aperto i lavori dell’Assemblea rivolgendosi ai soci. L’assemblea ha approvato il bilancio, con perdite ridotte a 140 milioni. 

“I risultati finanziari della scorsa stagione vedono una crescita di circa 75 milioni dei ricavi consolidati che si attestano a 439,6 milioni, da confrontare con i 364,7 milioni del bilancio precedente. Considerando dati comparabili, ovvero senza considerare nel bilancio 2020/2021 la coda della stagione 2019/2020 disputata ad anno finanziario successivo già iniziato, l’incremento nei ricavi è nell’intorno di 140 milioni. Il bilancio si chiude con una perdita di 140 milioni, ridotta di circa €105 milioni rispetto ai 245,6 milioni del 2021”, rende noto il club. 

“In questo periodo così complesso sono cambiate tante cose, ma non il nostro amore per l’Inter e la nostra passione. Questi sono stati 3 anni difficili, ma li abbiamo affrontati insieme con determinazione e ambizione, vincendo 3 titoli dopo 11 anni di attesa. Abbiamo avuto il coraggio di affrontare la pandemia con dinamismo e l’abilità di vincere e di rimanere ai vertici. Il futuro del Club non è mai stato in discussione, e la nostra visione per l’Inter è chiara. Il nostro impegno è a lungo termine, volto a garantire un futuro all’altezza della storia dei nostri colori”, dice Zhang. “È necessario continuare su questa strada, spinti dall’ambizione sportiva, grazie alla passione dei nostri tifosi in tutto il mondo. È per loro che il Club lotta per la seconda Stella, per la vittoria su tutti i campi da gioco, e si impegna su tutti i tavoli istituzionali per assicurare un progetto di crescita sostenibile per questo settore”, ha aggiunto il numero uno nerazzurro. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.