Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

100 anni fa la scoperta della tomba di Tutankhamon

(Adnkronos) – Un secolo fa, l’archeologia e lo studio della storia dell’antico Egitto segnarono una data fondamentale, grazie alla scoperta nella Valle dei Re della tomba del faraone Tutankhamon. Era esattamente il 4 novembre del 1922, quando l’equipe guidata dall’archeologo britannico Howard Carter trovò l’ingresso di uno dei tesori più preziosi al mondo, catalogato con il codice alfanumerico KV62. 

La sepoltura del giovane faraone della XVIII dinastia, che salì al trono ad appena 9 anni e morì quando ne aveva soltanto 18, è una delle poche ritrovate praticamente intatte, con tutto il suo tesoro e senz’altro la più ricca. Il complesso tombale è un ipogeo a circa otto metri di profondità.  

Una scalinata di 16 gradini porta a un corridoio che a sua volta conduce in una anticamera da cui si apre l’accesso alla camera funeraria con i sarcofagi che contengono la mummia del faraone, da cui si accede alla camera del tesoro, in cui – tre anni dopo la scoperta della tomba, il 25 ottobre del 1225 – fu rinvenuta la famosa maschera funeraria di Tutankhamon in oro massiccio e lapislazzuli, che riproduce il volto del giovane faraone. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.