Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Trump ricorre a Corte Suprema: “Non consegno mie dichiarazioni redditi”

(Adnkronos) – Donald Trump si è rivolto alla Corte Suprema per tentare di bloccare la consegna delle sue passate dichiarazioni dei redditi al Congresso. Se la Corte respingerà il suo ricorso, l’ex presidente americano dovrà consegnare mercoledì la documentazione richiesta alla commissione bilancio della Camera.  

E’ dal 2019 che Trump ha ingaggiato una battaglia legale per evitare di mostrare le sue dichiarazioni dei redditi al Congresso. La Corte Suprema è l’ultima possibilità, dopo che la settimana scorsa il suo ricorso è stato respinto dalla Corte d’appello del circuito di Washington.  

L’anno scorso la Corte Suprema ha respinto la richiesta di Trump di bloccare la consegna delle sue dichiarazioni dei redditi richiesta dagli inquirenti dello stato di New York. E nel 2020 ha confermato il diritto del Congresso a ordinare a Trump la consegna di tale documentazione, seppur con alcune limitazioni.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.