Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Midterm Usa 2022, ministero Sicurezza: “Nessuna prova di problemi a sistemi voto”

(Adnkronos) – Non ci sono prove che sia stato compromesso il sistema di voto in nessuna delle 8.800 giurisdizioni degli Stati Uniti. Lo ha assicurato l’agenzia per la cybersicurezza del ministero della Sicurezza interna all’indomani delle elezioni di midterm. “Non abbiamo riscontrato prove che alcun sistema di voto abbia cancellato o perso voti, modificato voti o sia stato in qualche modo compromesso in nessuna contesa”, ha dichiarato in una nota il direttore dell’Agenzia statunitense per la sicurezza informatica e delle infrastrutture Jen Easterly.  

“Esortiamo tutti a rivolgersi ai funzionari elettorali statali e locali per ottenere le informazioni più accurate e aggiornate sul conteggio dei voti e a rimanere pazienti mentre i funzionari elettorali continuano a fare il loro lavoro e a portare a termine il processo di certificazione”, ha aggiunto Easterly. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.