Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Coca Cola Hbc con Coripet per il nuovo stabilimento in Piemonte

(Adnkronos) – Taglio del nastro per il nuovo stabilimento Coca-Cola Hbc a Gaglianico (BI), destinato alla produzione di bottiglie in pet riciclato. Un traguardo reso possibile anche dall’ingresso del Gruppo in Coripet, il consorzio volontario per la raccolta e l’avvio a riciclo delle bottiglie in Pet post-consumo. “Tocchiamo con mano il coraggio e la voglia di Coca Cola di distinguersi, la capacità di fare del riciclo un veicolo importante, che passa dalle dinamiche occupazionali al ridare seconda vita a questo sito – osserva Corrado Dentis presidente Coripet – In questo sito in effetti si ridà vita al Pet, il Pet riciclato che diventa nuova bottiglia adatta al diretto contatto con gli alimenti. Qui abbiamo visto le migliori e ultime tecnologie di settore, capaci di trasformare un rifiuto in una nuova materia. E’ un gesto importante, un modo di fare industria proiettata al futuro”.  

Dentis ha poi ricordato le peculiarità dell’R-Pet. “Il Pet, con una direttiva europea, è oggi identificato come il miglior polimero, una volta riciclato, adatto al nuovo contatto con gli alimenti; si presta, garantendo sempre le stesse garanzie di contenuto, a nuove vite. Ogni nuova vita presenta immutate le caratteristiche che ne hanno fatto l’imballaggio ideale per la sua prima vita; il Pet riciclato è oggi un avamposto che permette di risparmiare, rispetto al Pet di estrazione fossile, il 60% di emissione di anidride carbonica. Quindi stiamo andando verso quella che è di fatto l’economia circolare, l’economia sostenibile del domani”, conclude Dentis. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.