Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Milano, tifoso marocchino accoltellato mentre cercava di sedare lite: aggressore in fuga

(Adnkronos) – Un tifoso marocchino è stata accoltellato stasera a Milano durante i festeggiamenti per la vittoria del Marocco ai mondiali. L’uomo, che è ricoverato al policlinico ed è in pericolo di vita, è stato raggiunto da un fendente alla gola sferrato da un giovane dell’est Europa che è poi fuggito.  

L’uomo accoltellato sarebbe intervenuto per sedare una lite tra un gruppo di almeno cinque giovani marocchini e, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, avrebbe urtato accidentalmente un passante, il giovane dell’est Europa, estraneo ai festeggiamenti in corso che, senza apparente motivo, lo ha accoltellato alla gola dandosi alla fuga in direzione di Piazzale Loreto. 

Il ferimento è avvenuto in viale Tunisia, all’angolo con Corso Buenos Aires. La vittima si trova attualmente all’Ospedale Policlinico, in codice rosso, intubato a seguito di una emorragia alla carotide. Sull’accaduto indagano la procura e i carabinieri di Milano. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.