Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Mondiali 2022, Kane come Baggio: quando il rigore decisivo va alto

(Adnkronos) – Il ricordo per gli italiani è indelebile. Roberto Baggio va sul dischetto nella finale di Pasadena dei Mondiali 1994, contro il Brasile. Volto tirato, concentrazione, rincorsa, tiro incredibilmente alto. E’ il modo peggiore di sbagliare i rigori. Lo stesso errore che fa oggi Harry Kane che, a cinque minuti dal novantesimo del quarto di finale dei Mondiali in Qatar, spara alto il rigore che avrebbe consentito all’Inghilterra di pareggiare con la Francia, conquistando con ogni probabilità i supplementari. Ancora una volta, rincorsa, tiro forte, alto di un metro sulla traversa. Sembra impossibile non prendere la porta da undici metri, ma nelle occasioni che contano veramente la porta si stringe anche per uno specialista come Harry Kane. O per un campione assoluto come Roberto Baggio.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.