Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Tentato golpe Perù, giura nuovo governo ma la tensione resta alta

(Adnkronos) – Non si placano le tensioni in Perù, dove ieri sera il nuovo governo presieduto da Pedro Angulo Arana ha prestato giuramento davanti alla neoeletta presidente del Paese, Dina Boluarte, che si è insediata il 7 dicembre dopo la destituzione da parte del Parlamento di Pedro Castillo, accusato di aver tentato un colpo di stato. Nel nuovo governo siedono governo 19 ministri tra cui 8 donne, compresa la titolare del ministero degli Esteri, Ana Cecilia Gervasi Diaz.  

Secondo quanto riferiscono i media locali, la situazione rimane tesa in varie città, in particolare nel centro-sud, dove da giovedì scorso si susseguono manifestazioni e blocchi stradali da parte dei sostenitori di Castillo che chiedono nuove elezioni.  

La nuova presidente è tornata per la seconda volta in 24 ore a rivolgersi al Paese invitando i cittadini alla calma e alla collaborazione con il nuovo governo per la costruzione di “un Perù migliore”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.