Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ucraina, Kiev: “Uccisi oltre 200 russi a Melitopol”

(Adnkronos) – Più di 200 “invasori russi” sono stati uccisi in un attacco missilistico contro una base russa nella “città temporaneamente occupata” di Melitopol, nella regione di Zaporizhzhia. È quanto afferma su Telegram il sindaco di Melitopol Ivan Fedorov, secondo quanto riportato da Ukrinform. 

I russi feriti – secondo quanto riferito da residenti di Melitopol – sarebbero stati tradotti in Crimea poiché gli ospedali della città sono sovraffollati. Diverse le forti esplosioni udite ieri sera nella città, dove sarebbe stato colpito anche un albergo dove alloggiavano i russi. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.