Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ucraina, Putin: “Inflazione Europa? Effetto sanzioni contro Russia”

(Adnkronos) – Gli alti tassi di inflazione europea, in alcuni Paesi aumentata a livelli “proibitivi”, sono stati tra gli effetti delle sanzioni imposte alla Russia per il conflitto in Ucraina. Lo ha dichiarato il presidente russo, Vladimir Putin, in una riunione del Consiglio per lo sviluppo strategico e i progetti nazionali. “Cosa ha ottenuto l’Europa imponendo restrizioni? Prima di tutto un’impennata dell’inflazione senza precedenti, come dicono gli economisti, in casa propria, nell’Eurozona”, ha detto Putin, citato dall’agenzia di stampa Tass. 

“Imponendo sanzioni, i Paesi occidentali hanno cercato di spingere la Russia verso la periferia dello sviluppo mondiale, ma non prenderemo mai la strada dell’autoisolamento e dell’autarchia”, ha aggiunto Putin, secondo cui la Russia, al contrario, punta ad espandere la cooperazione con tutti gli Stati “interessati” e che “capiscono chiaramente quali sono i propri interessi nazionali e quali quelli degli altri”. 

Il nostro commercio estero si sta spostando verso regioni e mercati dinamici, verso Paesi in via di sviluppo”, ha proseguito il presidente, precisando che ciò accade “da molti anni e non è in relazione agli eventi attuali nel mondo”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.