Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Covid Italia, nuovi dati Iss su mortalità

(Adnkronos) – Nella popolazione “di età 60-79 anni per i non vaccinati il tasso di mortalità risulta tre volte più alto rispetto ai vaccinati con booster e quattro volte più alto rispetto ai vaccinati con quarta dose da meno di 120 giorni”. Lo puntualizza il report esteso ‘Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale’ dell’Istituto superiore di sanità pubblicato sul web.  

Nella popolazione “over 80 per i non vaccinati” il tasso di mortalità “(18 novembre 2022-18 dicembre 2022) risulta quasi sei volte più alto rispetto ai vaccinati con dose addizionale/booster, e rispettivamente dieci volte e quasi cinque volte e mezzo più alto rispetto ai vaccinati con 2a dose booster da meno di 120 giorni e da oltre 120 giorni” evidenzia il report Iss. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.