Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

“Dante fondatore del pensiero di destra”, la teoria di Sangiuliano

(Adnkronos) – “La destra ha cultura e ha una grandissima cultura: il fondatore del pensiero di destra nel nostro Paese è stato Dante Alighieri, per la sua visione dell’umano e delle relazioni interpersonali e anche per la sua costruzione politica profondamente di destra”. E’ quella che lo stesso ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, intervenendo all’evento organizzato da Fdi a Milano in vista delle elezioni regionali in Lombardia, definisce come “una affermazione forte”. 

Confessa Sangiuliano: “Fare il ministro della Cultura è un po’ il sogno della mia vita, anche per misurarmi e provare a cambiare quella corrente rispetto alla quale ho sempre remato controcorrente sia nella mia attività professionale di giornalista sia come saggista e cultore della Storia. La destra ha cultura, deve soltanto affermarla”. 

Ma, avverte ancora Sangiuliano, “non dobbiamo sostituire alla egemonia culturale gramsciana della sinistra una egemonia della destra: noi dobbiamo liberare la cultura, perché la cultura è tale se è libera e aperta dialetticamente. Io – assicura il ministro della Cultura – non voglio sostituire l’egemonia di sinistra con l’egemonia di destra, ma voglio affermare l’egemonia italiana”. 

(di Enzo Bonaiuto) 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.