Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Caro carburante, benzinai confermano sciopero: “Delusi da incontro”

(Adnkronos) – I gestori degli impianti di carburante confermano lo sciopero dei benzinai previsto per il 25-26 gennaio. L’incontro al Mimit “è stato deludente” e “non c’erano le condizioni per revocare lo sciopero”, sottolinea il presidente di Figisc, Bruno Bearzi, nel corso di una conferenza stampa con Faib e Fegica. “Lo sciopero è confermato”, sottolinea il presidente di Fegica, Roberto Di Vincenzo. “C’è molto disappunto”, aggiunge il presidente di Faib, Giuseppe Sperduto. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.