Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ucraina, Medvedev minaccia: “Rischio guerra nucleare se Russia sconfitta”

(Adnkronos) – L’ex presidente russo Dmitry Medvedev torna a evocare il ‘rischio’ di una guerra nucleare. “Domani, alla base Nato di Ramstein, i grandi leader militari discuteranno di nuove tattiche e strategie, nonché della fornitura di nuove armi pesanti e sistemi di attacco all’Ucraina”. Un appuntamento che arriva subito dopo il forum di Davos, dove si è ripetuto “come un mantra” che “per raggiungere la pace, la Russia deve perdere”.  

“E a nessuno di loro viene mai in mente – prosegue, su Telegram – di trarre da ciò la seguente conclusione elementare: la sconfitta di una potenza nucleare in una guerra convenzionale può provocare lo scoppio di una guerra nucleare”.  

“Le potenze nucleari – ha aggiunto Medvedev – non hanno mai perso grandi conflitti da cui dipende il loro destino. Ma questo dovrebbe essere ovvio per chiunque. Anche a un politico occidentale che ha conservato almeno qualche traccia di intelligenza”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.