Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ucraina, Russia: “Fornitura armi a Kiev porterebbe a disastro globale”

(Adnkronos) – La consegna di armi offensive all’Ucraina porterà a una catastrofe globale. A scriverlo su Telegram è lo speaker della Duma russa, Viacheslav Volodin. “Se Washington e i Paesi della Nato forniscono armi che saranno utilizzate per attaccare città pacifiche e cercare di impadronirsi dei nostri territori, come minacciano di fare, ciò porterebbe a una ritorsione con armi più potenti”, scrive ancora. 

“I membri del Congresso Usa, del Bundestag, dell’Assemblea nazionale francese e di altri parlamenti europei devono essere consapevoli della loro responsabilità nei confronti dell’umanità”, aggiunge Volodin sottolineando: “Con le loro decisioni, Washington e Bruxelles stanno conducendo il mondo verso una guerra terribile: un tipo di guerra molto diverso da quello attuale, in cui gli attacchi vengono effettuati esclusivamente contro le infrastrutture militari e critiche utilizzate dal regime di Kiev”. 

“Data la superiorità tecnologica delle armi russe, i politici stranieri che prendono tali decisioni devono capire che questo potrebbe finire in una tragedia globale che distruggerebbe i loro Paesi”, afferma quindi. 

Kiev, arrivato elicottero Gb Sea King
 

Intanto il ministro ucraino della Difesa ha salutato l’arrivo di un elicottero britannico Sea King (re del mare), un velivolo disegnato per la guerra anti sottomarini. “Il Sea King dal Regno Unito è arrivato nel suo nuovo regno nel mar Nero! E’ un forte rinforzo per la marina ucraina”, ha twittato Oleksii Reznikov. Secondo quanto ricorda Ukrinform, lo scorso novembre il segretario britannico alla Difesa Ben Wallace aveva promesso tre di questi elicotteri. Dieci equipaggi ucraini sono già stati addestrati in Gran Bretagna. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.