Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Cospito, atteso oggi parere pg Torino su 41 bis

(Adnkronos) – Sul caso di Alfredo Cospito, è atteso per oggi il parere del pg di Torino in merito alla richiesta di revoca del 41 bis avanzata al ministero dal legale dell’anarchico. “Il procuratore generale di Torino mi ha fatto sapere di non essere in grado di inviare oggi il suo parere, ma che arriverà domani. Per questo non sono in grado di rispondere qui a questo quesito”, ha infatti spiegato ieri alla Camera il ministro della Giustizia Carlo Nordio. “Abbiamo già ricevuto – ha detto il ministro – il parere della procura nazionale antimafia e antiterrorismo”, che insieme a quelli del pg di Torino ora “saranno esaminati congiuntamente”.  

Intanto circa 25 anarchici ieri hanno manifestato sul lungotevere a Roma, davanti al ministero della Salute, contro il 41 bis e in solidarietà con Alfredo Cospito, al momento detenuto nel carcere di Opera a Milano e “da 105 giorni in sciopero della fame”. Cospito, che era detenuto da oltre 10 anni al Bancali di Sassari per la gambizzazione dell’allora amministratore delegato di Ansaldo Nucleare, Roberto Adinolfi, in sciopero della fame dal 30 ottobre, è stato trasferito nel penitenziario di Opera a Milano per le precarie condizioni di salute. Esponente della Federazione anarchica informale, è anche accusato di strage per due ordigni esplosi nei pressi della scuola allievi carabinieri di Fossano nel cuneese nel 2006, che non provocarono feriti.
 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.