Nazionali

Neonato senza biglietto, lasciano figlio al check in per prendere aereo

(Adnkronos) – Una coppia ha abbandonato il proprio bambino al banco del check-in dell’aeroporto di Tel Aviv, in Israele, dopo essere arrivata allo scalo senza il biglietto per il figlio. I due viaggiatori stavano effettuando il check-in all’aeroporto internazionale Ben Gurion per un volo Ryanair con destinazione Bruxelles, con il loro neonato. Ma è emerso che il bambino non aveva il biglietto e la coppia ha cercato di imbarcarsi sul volo, lasciandolo al banco del check-in della compagnia aerea. 

La questione è stata segnalata alla polizia, ha detto una portavoce di Ryanair alla Cnn: “Questi passeggeri – ha scritto la compagnia aerea -che viaggiavano da Tel Aviv a Bruxelles il 31 gennaio, si sono presentati al check-in senza una prenotazione per il loro bambino. Hanno quindi proceduto ai controlli di sicurezza lasciando il bambino. L’addetto al check-in all’aeroporto Ben Gurion ha contattato la sicurezza aeroportuale, che è risalita ai passeggeri, e ora la questione è di competenza della polizia”.  

Secondo le regole Ryanair, i neonati possono essere inclusi nella prenotazione di un volo durante il processo di registrazione online. Per i piccoli è previsto un addebito di 25 euro o l’equivalente in valuta locale per tratta, se durante il viaggio il bambino è seduto sul grembo di un adulto. Altrimenti, dev’essere pagato un posto anche per lui, se i genitori vogliono che il figlio viaggi su un apposito seggiolino. 

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...