Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Mario Giordano a Fedez: “Mi attacchi su difetti fisici”

(Adnkronos) – “Fedez, difensore dei diritti civili, mi attacca per i difetti fisici”. Mario Giordano, aprendo la puntata di Fuori dal coro, dedica “due paroline” a Fedez dopo il botta e risposta social con il rapper. “L’altro giorno Fedez ci ha attaccato, accusandoci di una cosa che non esiste. Non indaghiamo sulle sue tendenze sessuali, non lo abbiamo mai pensato. Ci occupiamo dei problemi degli italiani, caro Fedez. Mi spiace se questo delude la sua vanità, non avremo servizi su di lei: mi dispiace”, dice Giordano. 

“Due paroline però, caro Fedez, gliele devo dire. E’ stato protagonista una settimana sul palco di Sanremo, ha fatto parlare di sé e dopo una settimana di silenzio è spuntato un video dedicato a me. Il video non era proprio elegante, non ha avuto proprio parole gentile”, dice Giordano facendo riferimento ai video con cui l’artista ha ironizzato sulla voce e sugli attributi del giornalista. “Caro Fedez, la volevo tranquillizzare. La voce è un mio difetto fisico, che mi ha fatto anche soffrire a lungo nella mia vita. Mi stupisce che lei, paladino dei diritti civili, si attacchi ai difetti fisici degli altri. Non si attaccano le persone sui difetti fisici… Recentemente si è messo a ridere per il caso di Emanuela Orlandi, una vicenda che fa ancora soffrire la famiglia”, prosegue. 

“Capisco che lei sia alla ricerca di visibilità, ma noi non vogliamo occuparci di lei. Non prendiamo lezioni da lei. Gli inviati di Fuori dal coro non vengono a indagare su di lei: vanno in giro e rischiano quando raccontano le periferie degradate o quando parlano dei beni confiscati alla mafia”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.