Nazionali

Arianna Meloni e la vignetta: “Destabilizzano vite pur di attaccare l’avversario”

(Adnkronos) – “Lo sanno queste persone che dietro alle loro cattiverie esistono persone? Persone con i loro problemi, le loro angosce, con i loro sentimenti, con le loro paure? Ma soprattutto con le loro famiglie, i loro amici, i colleghi di lavoro e i loro figli? Lo sanno, ma per loro attaccare l’avversario vale anche la destabilizzazione della vita delle persone e delle loro famiglie”. Si sfoga così su Facebook Arianna Meloni, sorella della premier e moglie del ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida, divenuta suo malgrado protagonista di una contestatissima vignetta di Natangelo pubblicata oggi dal Fatto Quotidiano. 

Vignetta che avrebbe voluto rispondere alle dichiarazioni di Lollobrigida dei giorni scorsi sulla “sostituzione etnica” ma che lo fa usando il corpo di una donna, sua moglie, raffigurata a letto con un uomo di colore.  

 

 

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...