Nazionali

Caldo nel weekend, ma pioverà ancora: le previsioni meteo di oggi

(Adnkronos) – Dopo il gelo e il crollo delle temperature, ecco tornare il caldo in tempo per il weekend quando si sfioreranno i 30°C. Se il sole inizierà nuovamente a scaldare l’Italia regalando finalmente la primavera, la pioggia e il tempo instabile non abbandoneranno tuttavia ancora per qualche giorno il Paese e, soprattutto, il Nord. Questo il quadro meteo delineato dagli esperti per le previsioni di oggi, 27 aprile 2024. 

Mattia Gussoni, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma un netto e repentino miglioramento rispetto al freddo che ha colpito in modo intenso il Paese: tra lunedì e mercoledì scorso si registravano temperature massime 10-12°C sotto la media del periodo. 

Durante questo weekend torneremo ad assaporare il lato più caldo della Primavera, ma non ovunque. Correnti di Scirocco porteranno piogge, frequenti rovesci e nevicate oltre i 1500-1800 metri sul Nord-Ovest. In questa stretta fascia del nostro Paese avremo purtroppo un weekend in parte rovinato dal meteo. 

Il ritorno dell’anticiclone nordafricano favorirà pieno sole al Sud, cieli poco nuvolosi al Centro con massime fino a 24-25°C (picchi di 27°C in Sardegna) ma non riuscirà ad impedire una certa instabilità al settentrione ed in Toscana con qualche piovasco sparso. 

L’ultima domenica di Aprile chiuderà un cerchio anomalo: i primi 15 giorni sono stati caldi, a tratti caldissimi per il periodo, poi è avvenuto il tracollo scandinavo con il picco del freddo verso il 22-24 aprile; adesso arriviamo alla fine di questo mese ‘altalenante’ con picchi di 30 attesi fino al 30 (del mese). 

La domenica vedrà infatti un ulteriore aumento delle temperature con valori massimi di 28°C a Caserta, 26°C a Napoli e 25°C a Firenze.  

In questo contesto sereno e felice dovremo però ricordare il maltempo previsto all’estremo Nord-Ovest dove troveremo ancora rovesci intensi, abbondanti nevicate oltre i 1900-2000 metri e anche la sabbia del deserto in sospensione: non si esclude quindi la possibilità domenica di un nuovo episodio di Neve Rossa in montagna, tra Piemonte e Valle d’Aosta. Le temperature in aumento faranno anche fondere la neve caduta a quote basse negli scorsi giorni e contribuiranno alla piena dei fiumi. 

La nuova settimana vedrà invece il ritorno del sole ovunque con caldo fino a 31°C in Sicilia. 

Sembra un’ottima notizia, e in parte lo è: ma in modo malizioso e dispettoso, un Ciclone arriverà dal pomeriggio del 30 aprile sulla Sardegna e rovinerà almeno la prima parte del Primo Maggio sul nostro Stivale, da Ovest verso Est. 

Un Pesce d’Aprile in ritardo, per l’ultimo giorno di un mese che sarà ricordato per l’altissima ‘altalena meteo’ che ha portato i termometri da 33°C a 7°C in pochi giorni, e poi di nuovo su oltre i 30-31°. Bizzarrie della Primavera. 

Sabato 27. Al nord: piogge al Nord Ovest, scarse altrove. Al centro: piogge sull’Alta Toscana, nubi sparse altrove. Al sud: bel tempo e clima mite. 

Domenica 28. Al nord: più soleggiato e mite; maltempo all’estremo Nord Ovest. Al centro: sole e clima mite. Al sud: soleggiato e caldo. 

Lunedì 29. Al nord: soleggiato e mite. Al centro: sole e clima caldo per il periodo. Al sud: soleggiato e caldo. 

Tendenza: da martedì pomeriggio/sera arriva il Ciclone del Primo Maggio. 

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...