Commenta

40 adolescenti sui ponti tibetani L’iniziativa di Focr, Nazareth e Comune

enjoi

L’ iniziativa ‘Enjoy your summer’, frutto della collaborazione tra Focr, Oratori Città di Cremona, Cooperativa Nazareth e Comune di Cremona, ha fatto vivere a tutti i partecipanti, nella giornata di sabato 9 luglio, un’ altra esperienza all’insegna del gruppo e del divertimento. Dopo gli stage di parkour e hip hop con Jo Sassi, affrontando una serie di percorsi di abilità all’interno del Parco Avventura Bergamo, una quarantina di giovani e adolescenti hanno camminato su passerelle di legno, ponti tibetani, tronchi sospesi e si sono lanciati da tirolienne mozzafiato. Ogni ragazzo, seguito da un istruttore esperto, ha messo alla prova il proprio coraggio, ma anche la fiducia in se stesso, la solidarietà e ha compreso l’importanza del rispetto delle regole. Prossimi appuntamenti, un torneo di calcio a 5 all’oratorio Beata Vergine (12 luglio) e un altro step del mini-corso di parkour il 14 luglio allo Zaist con Parkour Wave.

La Coop. Soc. Nazareth nasce nel 2001 dalla volontà di alcune organizzazioni cremonesi. Nel concreto si occupa di ragazzi e famiglie straniere, volontariato all’estero in Romania e Albania, progetti di animazione negli oratori, percorsi di formazione nelle scuole, iniziative e laboratori di espressività. Da settembre 2009, gestisce il Centro Diurno e Polo Espressivo “Giona” di Cremona, uno spazio di incontro per minori, giovani e famiglie di nazionalità differenti, dove sperimentare nuove pratiche educative ed espressive (doposcuola, alfabetizzazione, inserimento lavorativo, laboratori di giocoleria, percussioni, teatro, etc). Da ottobre 2010, è accreditata dalla Regione Lombardia per lo Sfam (Servizio di Formazione all’Autonomia) per percorsi educativi individualizzati a ragazzi dai 15 ai 17 anni.

 

© Riproduzione riservata
Commenti