Commenta

Scossa di terremoto Trema anche Cremona nessun danno

Cremona-in-Evidenza

Paura ieri sera nel Nord Italia. Due scosse di terremoto di magnitudo 4.7 della scala Richter hanno fatto tremare la terra in gran parte della Pianura Padana. La prima scossa avuto l’epicentro profondo un km tra Rovigo e Mantova, nei comuni di Castelmassa e Sermide, la seconda invece è avvenuta in territorio veneto. Coinvolte le province di Milano, Cremona, Bergamo, Piacenza, Bologna, Verona Venezia. A Poggio Rusco (Mantova) sono caduti alcuni frammenti di cornicione del campanile della chiesa ma non si segnalano altri danni.  Molte le persone scese in strada in tutta l’area,  nella nostra provincia i Vigili del Fuoco non hanno ricevuto nessuna richiesta di soccorso. I disagi maggiori sono stati registrati a Verona, dove alla stazione sono accumulati diversi ritardi per i convogli sulla direttrice Bologna Brennero. Gli esperti hanno giudicato quest’episodio normale anche per zone come la nostra di scarsa attività sismica, ma nei prossimi giorni si riservano di monitorare costantemente l’attività tellurica della zona.

© Riproduzione riservata
Commenti