Commenta

La Vanoli al PalaRadi con Cantù Finisce 60-72

EVIDENZA

Esordio in campionato per la Vanoli con la Bennet Cantù dell’ex tecnico Andrea Trinchieri. Inizio della partita alle ore 18.15 al PalaRadi di Cremona. La formazione di Tomo Mahoric scende in campo dopo la vittoria dell’amichevole di precampionato contro Varese per 91 a 72. Jonathan Tabu e Lorenzo D’Ercole come playmaker, nel reparto esterni Brandom Thomas, non al top della forma per una tonsillite, e Von Wafer, confermato nonostante il piccolo stop per un problema al ginocchio. Ma anche Daniele Cinciarini, fratello maggiore del play della Bennet Andrea, lo sloveno Marko Milic, ormai alla sua terza stagione a Cremona, l’ala croata Jasmin Perkovic,il nuovo acquisto Edin Bavcic, e il varesino Riccardo Antonelli. I precedenti tra Bennet Cantù e Vanoli-Braga sono quattro con la formazione di coach Trinchieri uscita sempre vincitrice dalla sfida.

VANOLI BRAGA 60
BENNET CANTU’ 72

Vanoli Braga sotto al termine del secondo quarto. Cantù allunga nel primo (8-22) anche grazie ai diversi errori a canestro degli uomini di Mahoric. Buona la partenza della Vanoli ad inizio secondo quarto, ma la Bennet riesce ad aumentare nuovamente il margine dopo un riavvicinamento: 29-40.

Cremona a distanza anche nel terzo quarto (47-62) contro la quotata formazione avversaria, che alla fine riesce a vincere con il risultato di 60-72. Tra i giocatori della Vanoli-Braga 13 punti per Daniele Cinciarini, 12 per Wafer e 11 per Milic. Quanto a Cantù, 15 punti per Leunen, 14 per Mazzarino (4 bombe da tre), 12 per Micov e Andrea Cinciarini.

 

LE FOTO DELLA PARTITA

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti