Commenta

Volley A2, la Pomì perde ma Giaveno suda Rinvio per Crema

pomi

Esordio in serie A2 positivo nonostante il risultato per la Pomì Casalmaggiore che scende sul campo della Baslenga determinata a far bella figura contro la corazzata compagine del Giaveno. Tiratissimo il primo set chiuso ai vantaggi 24-26 dalle ospiti, nonostante la Pomì fosse stata avanti in entrambi i time-out tecnici (8-6 e 16-12). Seconda frazione eccellente per le padrone di casa che si riportano in parità, vincendo con quattro lunghezze di scarto. Terzo set del Giaveno con l’ingresso di Nicoletta Luciani, ex Crema, quarto della Pomì che la spunta sul 27 a 25 complice il muro di Olivotto, Zago e Nardini. Parte bene la Pomì nel quinto set, portandosi sul 6 a 2, poi si spegne e si fa recuperare dalle piemontesi che, galvanizzate dalla rimonta, si aggiudicano il match per 15 a 10. “Non mi sorprende che da due anni e mezzo a questa parte alla Baslenga nessuna squadra sia riuscita ad uscire indenne – ha commentato il tecnico di Giaveno – e sapevo che anche noi avremmo incontrato delle difficoltà. Un plauso alla Pomì, che candido ad un torneo di prestigio, per aver onorato l’esordio alla grande, i complimenti alle mie ragazze per aver superato l’esame in sofferenza ma da grande squadra”. “La valutazione complessiva è positiva – ammette il tecnico delle rosa Milano – abbiamo tenuto testa per gran parte della gara ad una delle squadre più forti del campionato. Peccato per il quinto set a due facce, iniziato alla grande e poi sfuggitoci di mano. L’ottima impressione non deve comunque distogliere l’attenzione dai passaggi a vuoto che ci hanno visto commettere troppi errori nei momenti cruciali impedendoci di gestire i vantaggi di cui abbiamo usufruito in tutti i set. Abbiamo comunque mosso la classifica, ora rimettiamoci al lavoro e vediamo di affrontare la trasferta di Soverato con ottimismo”.

POMI’ CASALMAGGIORE 2
BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO 3
(24-26, 25-21, 23-25, 27-25, 10-15)

Pomì Casalmaggiore: Petrucci 5, Zago 18, Nardini 14, Olivotto 13,
Tomasevic 10, Kucerova 14, Paris (L), Bertone 1, Lugli, Trabucchi,
Masotti, Giorgi. All.: Milano-Bolzoni
Banca Reale Yoyogurt Giaveno: Corna 8, Aricò 16, Luciani 13,
Mastrodicasa 10, Cvetanovic 7, Beier 12, Molinengo (L), Angelelli,
Senkona, Cester, ne Veglia, Coatti. All.: Napolitano-Caire
Arbitri: Ciro Falivene, Dominga Lot.

 

Rinviata la prima prova in campionato del Crema Volley che doveva vedersela in trasferta con il Forlì. La partita è stata rimandata per il ricorso al Tar delle padrone di casa. Il prossimo turno le cremasche ospiteranno il S. Severino al Pala Bertoni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti