Ambiente
Commenta7

Strada sud, sei favorevole o contrario?Partono i grandi sondaggi di Cremonaoggi

Non c’è dubbio. La Strada Sud è un’opera che fa discutere. Se ne parla addirittura dal 1930. Il progetto prevede il completamento del sistema viabilistico ad anello sulla città con la costruzione di una strada che, correndo parallela a via Giordano, colleghi Zona Po con l’Ospedale. L’intento dell’opera e delle amministrazioni che l’hanno presa in considerazione (di centrodestra e di centrosinistra) sarebbe quello di risolvere il problema del traffico che incombe da molto tempo sui residenti di via del Sale e via Giordano.
Circa 9 mila cremonesi (e non) si sono già espressi sul progetto che costerebbe circa 15 milioni di euro e verrebbe realizzato in quattro lotti. La cittadinanza si è riunita in comitati, quello pro e quello contro. Hanno raccolto firme e le hanno protocollate (4060 quelle dei favorevoli alla Strada Sud, 5000 quelle dei contrari), hanno organizzato incontri ed espressioni di consenso o dissenso. Nel frattempo, il sindaco Perri ad agosto aveva in qualche modo frenato il progetto definendolo «importante, ma non prioritario». Per poi, però, inserirlo nel programma triennale delle opere pubbliche come spesa prevista nell’anno 2013: 6 milioni e 30 mila euro per la realizzazione del primo lotto da via del Sale a via Bosco. E mentre il Comitato del Si decide di fermare la raccolta firme («Non è una gara con quelli del no: il nostro intento era semplicemente quello di segnalare la presenza di persone che quest’opera la vogliono»), quello del No è intenzionato a proseguire («Raccogliamo ancora. La fretta con cui questa amministrazione vorrebbe fare la Strada, ci fa riflettere sul fatto che dietro l’opera ci sia una grande dose di demagogia»). I due comitati hanno elencato in cinque punti le proprie motivazioni che potete ascoltare nelle “telefonate”.
Un argomento che tocca da vicino i cremonesi. Fare o non fare la Strada Sud? Lo chiediamo a voi. In un sondaggio che non ha la pretesa di essere un’indagine demoscopica. Vuole solo provare a misurare il sentore dei lettori rispetto a un importante progetto e vuole dare la possibilità anche a chi non fa parte dei 9 mila firmatari di manifestare con un semplice clic la propria opinione. Si potrà votare per una settimana sul sito Cremonaoggi. Quello sulla Strada Sud è il primo di una serie di sondaggi in programma sul nostro sito. Pubblicheremo il risultato definitivo mercoledì 2 novembre.

PERCHE’ NON FARE LA STRADA SUD?
La telefonata con Simone Verde del Comitato No Strada Sud
Simone Verde (Comitato No Strada Sud) by Cremonaoggi2

PERCHE’ FARE LA STRADA SUD?
La telefonata con MariaCristina Arata del Comitato Si Strada Sud
MariaCristina Arata (Comitato Si Strada Sud) by Cremonaoggi2

© Riproduzione riservata
Commenti