Un commento

Colonie Padane, pubblicato il bando per riqualificazione del comparto

colonie

Sul sito del Comune di Cremona è stato pubblicato l’avviso per la riqualificazione del comparto delle ex Colonie Padane (per tutti i dettagli si veda al seguente link, dove si trova tutta la documentazione, planimetrie comprese).

Il Comune di Cremona è proprietario del complesso denominato ex Colonie Padane, costituito da un edificio a due piani e dal parco circostante che ha un’estensione di circa 30.000 metri quadrati. Quest’area confina con il complesso immobiliare Camping Parco al Po, anch’esso di proprietà comunale, di cui è previsto lo spostamento in un’area in parte attrezzata posta a nord del parco, nelle vicinanze di via del Sale.
“Poiché è pervenuta una proposta progettuale di fattibilità relativa alla riqualificazione dell’intera zona – dichiara il vice sindaco e assessore all’Urbanistica Carlo Malvezzi – l’Amministrazione ha attivato una procedura ad evidenza pubblica che ha come obiettivo l’individuazione di soggetti disponibili ad eseguire i necessari interventi di riqualificazione del comparto, in cambio della concessione in uso degli spazi per un congruo periodo, salvaguardando l’utilizzo e la fruizione pubblica e gratuita del parco.”
“L’intento dell’Amministrazione – prosegue il vice sindaco – è infatti di recuperare quest’area, molto amata e frequentata dai cremonesi, e di restituirla alla sua piena funzionalità. D’altro canto, nella consapevolezza che le risorse pubbliche non bastano per un intervento di questa portata, si è preso atto della proposta pervenuta dal privato, che è stata esaminata e valutata con attenzione, quindi ricalibrata in modo tale da elaborare un intervento che possa coinvolgere altri soggetti privati. La nostra convinzione infatti è che l’incontro tra e pubblico e privato possa contribuire ad uno sviluppo armonico della città nel suo insieme.”
Perfezionata la procedura, il concessionario individuato sarà tenuto al rispetto degli obblighi relativi alla riqualificazione, manutenzione e gestione dell’intero Parco delle ex Colonie Padane e della palazzina, prevedendo la realizzazione di aree attrezzate per pubblici spettacoli, nonché l’individuazione di spazi da mettere a disposizione per eventuali attività comunali.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Francesco

    AND THE WINNER IS….ZADA srl….
    chissa come mai questi sapevano già tutto’ da tempo…