Commenta

Asili nido, rette in netta crescita a Cremona

nido

Si registra a Cremona l’aumento più alto in Lombardia delle rette degli asili nido comunali. L’associazione per i diritti dei cittadini Cittadinanzattiva, tramite il suo osservatorio prezzi e tariffe, ha stilato un dossier nazionale sull’argomento, riferito all’anno 2010/11. E’ Lecco, in Italia e in regione, la città con le rette più care:  537 euro mensili. Milano, con i suoi 232 euro, la meno cara della Lombardia. A Cremona rette da 337 euro (320 nel 2009/10), con un aumento del 5,3%. Restano comunque tra le più basse della Lombardia. Dietro ci sono Como (+1,2%) e Sondrio (+0,4%). In diminuzione a Brescia (-1,3%). Rette invariate nelle altre città.

Rette di frequenza nei capoluoghi di provincia lombardi (tabella Cittadinanzattiva)

Dati relativi alle strutture presenti nei capoluoghi di provincia (tabella Cittadinanzattiva)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti