Commenta

L’acqua sale, ma grazie al nuovo argine Sommo con Porto non è in apprensione

http://www.youtube.com/watch?v=Dy_wfBWz7oA

Campagna cremonese e Grande Fiume. Anche a Sommo con Porto, frazione di San Daniele Po costruita nella golena, si guarda al recente innalzamento del Po. Non con troppa preoccupazione però. Il paese che undici anni fa, nell’ottobre del 2000, fu sommerso dalla piena, infatti, è protetto dal nuovo argine e si limita per ora al monitoraggio della situazione. «Non abbiamo preso provvedimenti cautelativi perché non sono necessari – ha detto il sindaco di San Daniele Davide Persico -. Concordo con le autorità competenti: il fiume invaderà la parte più vicina della golena dove a San Daniele non ci sono abitazioni. Per fortuna, la situazione del Po è molto diversa da quella del Piemonte e della Liguria. Qui i livelli di innalzamento sono lenti e consentono di adottare per tempo le dovute misure».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti