Commenta

Cremonese-Pergocrema, reti di Musetti e Guidetti: il derby finisce 1-1

Il gol di Musetti

– Nella foto, il gol di Musetti nel derby

 

Cremonese e Pergocrema si spartiscono la posta in palio. A Musetti risponde nel finale l’ex grigiorosso Guidetti. Non c’è nebbia, il match dello Zini si gioca senza problemi. I gialloblù partono forte nei primi minuti, ma la squadra di mister Oscar Brevi non ci mette molto ad alzare la testa. Al’ 6′ tiro dal limite dei grigiorossi con Rabito, Concetti para. Al 12′  palla filtrante e centrale di Dettore per Musetti, il portiere del Pergo si salva uscendo con i piedi. Concetti nuovamente impegnato 1′ dopo, questa volta anticipa e blocca un pallone indirizzato a Rabito. Passano pochi secondi e lo stesso Rabito va al cross dalla destra: l’estremo difensore del Pergo smanaccia sulla testa di Le Noci.

Al 18′ brivido per i tifosi della Cremo: Testardi ci prova dal limite, Alfonso tocca con le dita e il pallone finisce sulla traversa. Di nuovo Testardi pericoloso 1′ più tardi: smarcato in area riceve un cross, tira al volo ma la palla finisce a lato. Al 22′ Rabito va al tiro su punizione, Concetti para senza problemi. I grigiorossi crescono con il passare dei minuti. Concetti deve impegnarsi al 34′, quando Rabito riceve la sfera al limite dell’area, si gira ed esplode un destro che viene deviato in angolo dal portiere ospite; 3′ dopo Concetti anticipa in uscita Le Noci.

In avvio di ripresa occasione per la Cremo: Le Noci prova con un colpo di testa da buona posizione, ma la conclusione è debole e Concetti neutralizza. Al 50′ punizione del Pergo: Testardi al tiro dopo un tocco di Romondini, blocca Alfonso. Palla dentro di Dettori al 53′, Musetti ci prova di piatto ma il tiro viene parato. L’occasione è ghiotta per Musetti al 59′: tiro sporco di Le Noci, il traiettoria manda il pallone sui piedi del numero 9, che a pochi passa dalla porta si fa anticipare. Rigione al tiro al 65′ sugli sviluppi di un angolo: si oppone Concetti.

La rete della Cremonese arriva al 69′: punizione di Dettori, Musetti devia con la testa, in tuffo, quel tanto che basta per spedire la sfera in rete. Il fuorigioco fischiato dal direttore di gara ferma invece l’incursione del numero 9 (72′) dopo un assist di Degeri. Al 77′ il portiere della Cremo Alfonso manda la palla in angolo dopo un colpo di testa insidioso del neoentrato Guidetti. All’81’ Guidetti chiama ancora in causa Alfonso con un tiro da fuori area. L’ex Cremo trova infine il pareggio all’86’, calciando da posizione ravvicinata. L’arbitro fischia dopo 5′ di recupero. Finisce 1-1.

TABELLINO CREMONESE-PERGOCREMA 1-1

CREMONESE: Alfonso, Semenzato, Sales, Minelli, Rigione, Degeri, Rabito (Finocchio), Riva, Musetti (Bocalon), Dettori, Le Noci (Nizzetto). All.: Brevi.
PERGOCREMA: Concetti, Lolaico (Celjak), Mattia, Cuomo, Romito, De Vezze (Guidetti), Capua, Romondini, Testardi, Ricci, Joelson (Angiulli). All.: Brini.
ARBITRO: Abbattista di Molfetta.
RETI: 69′ Musetti, 86′ Guidetti.
AMMONITI: Riva, Ricci, Mattia, Finocchio.

FOTOGALLERY DEL DERBY


RISULTATI 14ma GIORNATA PRIMA DIVISIONE – GIRONE B

Andria Bat-Feralpisalò 1-1
Carrarese-Sudtirol 1-1
Cremonese-Pergocrema 1-1
Frosinone-Bassano Virtus 1-2
Piacenza-Triestina 0-3
Prato-Siracusa 0-1
Spezia-Barletta 1-1
Trapani-Latina 2-0
Virtus Lanciano-Portogruaro 1-0

CLASSIFICA AGGIORNATA

Siracusa 24; Cremonese, Carrarese, Trapani, Portogruaro, Virtus Lanciano e Pergocrema 22; Sudtirol 21; Barletta 20; Frosinone 19; Triestina 18; Spezia 17; Latina e Andria Bat* 15; Bassano Virtus* e Piacenza 13; Prato 12; Feralpisalò 10.

* una partita in meno

– Cremonese penalizzata di 6 punti; Piacenza penalizzato di 4; Siracusa penalizzato di 3; V. Lanciano penalizzato di 1.

PROSSIMO TURNO (4 DICEMBRE)

Feralpisalò-Carrarese (venerdì 2 dicembre)
Barletta-Cremonese
Bassano Virtus-Prato
Latina-Piacenza
Pergocrema-Virtus Lanciano
Portogruaro-Frosinone
Siracusa-Andria Bat
Sudtirol-Spezia
Triestina-Trapani

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti