Commenta

"Il sapore della verità" E' il nuovo romanzo di mons. Vincenzo Rini

sapore-della-varità

Si intitola “Il sapore della verità” ed è il nuovo romanzo di mons. Vincenzo Rini, direttore del settimanale diocesano “La vita cattolica”. Verrà presentato ufficialmente venerdì 20 gennaio alle ore 18 nella saletta dei Meranti della Camera del Commercio di Cremona. Già nel 2011 mons. Rini aveva pubblicato il romanzo “La guerra di Alberto” che narrava gli avvenimenti dell’inizio del XVI secolo sul territorio cremonese. La nuova opera narra, invece, una vicenda accaduta negli anni Settanta del secolo scorso e testimonia il dramma di un prete accusato ingiustamente di una grave colpa. Sofferenza, dubbi, ribellione, poi la rinascita della speranza. E’ il momento in cui la verità viene a galla e in cui il sacerdote ritrova la serenità, scoprendo che anche nei momenti difficili della “croce” non si è mai lontani dall’amore del Signore.
La vicenda de “Il sapore della verità” non è di fantasia. Si rifà ad avvenimenti realmente accaduti, narrati con attenzione ai sentimenti, al dramma interiore. Ne emerge, in più, un affresco della vita delle nostre parrocchie nel secolo appena trascorso.
Il titolo del libro è tratto da un’espressione di Sant’Agostino nel libro Le Confessioni. Il tema fondamentale è, infatti, quello della verità, da amare e da cercare, in un tempo in cui la bugia sembra dominare il mondo e le persone. A presentare la nuova opera di mons. Rini saranno il prof. Angelo Rescaglio e la prof. Anna Maramonti.

© Riproduzione riservata
Commenti