Commenta

Fascismo e Resistenza, pagine della storia di Sabbioneta a palazzo Forti

fascismo-resistenza

Verrà presentato venerdi 24 febbraio alle ore 20,30 in Palazzo Forti il nuovo libro Il Fascismo e la Resistenza a Sabbioneta – pagine della storia d’Italia scritto da Roberto Marchini e Corrado Sampietri e realizzato grazie ai contributi dell’associazione ‘Sapori Arte Cultura’, del Lions Club Sabbioneta Nova Civitas , del Consorzio Sablonetae Excèlsus, dell’Associazione Itinerari Gonzagheschi e della Cassa Rurale ed Artigiana di Rivarolo Mantovano, banca che quest’anno festeggia i cento anni di fondazione. Parteciperanno alla presentazione Francesca Zaltieri assessore alla Cultura della Provincia di Mantova, Marco Aroldi sindaco del Comune di Sabbioneta, Don Massimo Morselli parroco, Fausto Mantovani vice presidente dell’associazione ‘Sapori Arte Cultura’, Maurizio Ferrari presidente del Lions Club Sabbioneta Nova Civitas, Alberto Sarzi Madidini vice presidente dell’associazione Pro Loco, Guido Boroni Grazioli architetto, Gabriele Oselini scrittore, Stefano Alquati consigliere della Cassa Rurale; canzoni a cura di Angelo Tenca. A tutti i partecipanti sarà donata una copia del libro, edizioni NEC Cremona, che non si potrà acquistare trattandosi di edizione non in commercio, riservata ad amiche ed amici.

‘Con questo nuovo libro, – spiegano gli autori – non abbiamo voluto né celebrare né condannare il Fascismo e la Resistenza. Né amore né odio: solo il racconto di alcune pagine della Storia di Sabbioneta e d’Italia. E’ stata è sarà la Storia a giudicare il ‘Ventennio’. Non tocca a noi, anche se è unanime la condanna per la feroce persecuzione degli ebrei e dei più deboli. Novant’anni dopo la marcia su Roma, avvenuta il 28 ottobre 1922, con quest’opera libraria, abbiamo solo voluto immortalare, attraverso fotografie e documenti del periodo, alcuni momenti del nostro recente passato’.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti