Ultim'ora
9 Commenti

"Aspettiamo il morto?" Dopo poche ore ecco il terribile incidente In Comune il dossier ciclabili è fermo da 10 mesi

E’ gravissima e lotta tra la vita e la morte. Una romena trentenne è stata travolta mentre si trovava in sella alla sua bicicletta all’incrocio tra via Sesto e via Milano. Tutto è accaduto pochi minuti prima delle 20. Stando alle prime ricostruzione la donna, residente in città, è stata investita mentre si stava immettendo in via Milano. A colpirla, una Fiat Punto guidata da un cremonese 38enne, proveniente da via Ghinaglia. Sul posto, oltre al soccorso medico, è intervenuta la polizia stradale di Pizzighettone per i rilievi. L’incidente avvenuto ieri sera alle 20 è esattamente nello stesso punto in cui sempre ieri mattina nel dossier sulle ciclabili (a cura di Fiab Cremona) che abbiamo pubblicato è riportata la domanda: aspettiamo il morto? Una drammatica previsione. Si pensi che il dossier è da maggio scorso sul tavolo di due assessori ma non è mai arrivato un provvedimento. Purtroppo è arrivato un gravissimo incidente. Il presidente di Fiab Cremona Piercarlo Bertolotti ci ha dichiarato: “Anche durante la biciclettata di sabato, diversi partecipanti mi hanno  detto che andrebbero di più e più volentieri in bicicletta con i figli se non avessero una tremenda paura del traffico…”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti