2 Commenti

Linea Group, confermate le dimissioni di Pasquali Funzioni di presidenza esercitate dal vice, Bellaviti di Pavia

evidenza-pasquali-lgh

Confermate le dimissioni dalla presidenza di Linea Group. Andrea Pasquali, come annunciato nei giorni scorsi, ha lasciato oggi l’incarico. Lo ha fatto nel corso dell’assemblea dei soci della holding cominciata a mezzogiorno e terminata poco dopo le 14.
La funzioni della presidenza del potente gruppo sono in capo, in via temporanea, al vicepresidente, Marco Bellaviti di Pavia, come prevede lo statuto. Le deleghe del presidente, invece, sono state formalmente rimesse nelle mani del Cda. Su proposta di Aem, è stato concordato un rinvio in merito alla decisione sulla nomina dell’effettivo successore di Pasquali.
Anche in questo caso, tutavia, si tratterebbe di nomina a tempo, dal momento che alla volta di maggio, con l’approvazione del bilancio di Lgh, si renderà necessaria la nomina complessiva dei nuovi organismi dirigenti della holding.
La prossima riunione del Cda è fissata al 20 marzo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Alessandro

    Dai dopo 10 mesi si è arrivati al dunque, c’è chi ci arriva prima, chi ci arriva dopo e chi non ci arriva proprio…

  • NOMI, NOMI, NOMI

    Dalla Provincia di domenica: Oreste Perri in questi giorni si consulterà con le componenti della sua maggioranza per chiedere se hanno suggerimenti da dargli sul sostituto di Pasquali etc. Può darsi, amici del Pdl, che visti i tanti precedenti io sia prevenuto e convinto che il nome gli arriverà da Piva, Pizzetti o Arvedi, voi però la possibilità di metterlo alla prova l’avete: usatela!

    Cremona 12 03 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info