Un commento

'Salviamo i nostri marò' Striscione esposto nella sala del consiglio provinciale

salviamo-i-nostri-marò

La Provincia di Cremona aderisce alla campagna a favore della liberazione dei Marò italiani, il maresciallo Massimiliano Latorre e il sergente Salvatore Girone, detenuti in India con l’accusa di aver ucciso, durante il servizio antipirateria, due pescatori della zona. Lo striscione “Salviamo i nostri Marò”, con l’immagine dei due militari del Reggimento San Marco della Marina Militare, è stato esposto nella sala del consiglio provinciale a Palazzo Tinti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • danilo

    E’ uscito un interessante articolo sul Sussidiario.net , firmato da un noto giurista, che argomenta come i casi della mancata estradizione di Battisti e il caso dei due maro’ siano due figuracce dell’Italia , dovute all’estrema debolezza giuridica delle motivazioni addotte e all’impostazione sbagliata di entrambi casi ad opera dei supergiuristi, super esperti di diritto internazionale della Farnesina.
    Ne consiglio a tutti la lettura.