Commenta

Pomì pronta per il derby a Crema "La nostra forza è il collettivo"

pomì-contro-crema

E’ vigilia di derby tra Icos e Pomì e nei rispettivi ambienti sale l’attesa. Un’attesa palpitante ma comunque non spasmodica specialmente in seno alla Pomì che, come Loreto insegna, preferisce vivere le ultime ventiquattro ore che la separano dal math con Togut e compagne serenamente, consapevole delle proprie forze e di potersi giocare il confronto alla pari. L’analisi del tecnico Gianfranco Milano, in tal senso, appare perfetta ed evidenzia come alla vigilia della stagione fosse impensabile che Casalmaggiore potesse arrivare a giocarsi una gara così importante come quella con Crema partita con chiari intenti di promozione, in una tale situazione di classifica. Come a dire che a rischiare maggiormente sarà senz’altro la formazione di Barbieri e che la Pomì non avrà nulla da perdere. “Parlare di gara della vita appare fuori luogo – spiega il tecnico – o perlomeno in chiave Pomì. La mia squadra si è posta come obiettivo quello di arrivare a giocarsi i play-off e non sarà certo un’eventuale sconfitta con Crema a precluderci la possibilità di continuare a lottare per questo importante obiettivo. Detto questo la nostra forza dovrà essere ancora una volta il collettivo, giocando al massimo delle nostre possibilità. Le energie iniziano a scarseggiare, il torneo sta facendo sentire il proprio peso ma gare di questo tipo inducono ad andare a pescare riserve nascoste che si manifestano proprio nei momenti di necessità. La Pomì sta dimostrando di non mollare mai ed è molto probabile che anche con Crema si riveli fondamentale farlo”. Appuntamento sabato 7 aprile alle 18 al Pala Bertoni di Crema.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti