Commenta

Presidio in stazione, all'ospedale e ai giardini per la Cgil cremonese

cgil-cremona-piazza-roma

Una mattinata di presidi e volantinaggi per la Cgil cremonese. Dalle 7 alle 9 il sindacato si è organizzato davanti alla stazione per diffondere materiale informativo sulla propria posizione in merito a crisi e lavoro. Dalle 7 alle 8.30 presenza della Cgil all’ospedale, mentre dalle 9.30 alle 11.30 ai giardini di Piazza Roma. Pensioni, esodati, pressione fiscale, i temi della protesta del sindacato. “Vogliamo riforme più eque” è il primo punto che si legge nel foglio distribuito ai cittadini. “Che non siano i soliti a pagare la crisi”, “Si è tolto ai padri, ma che si è dato ai figli?”, “Il problema della crisi è l’articolo 18?”, “Servono interventi per la crescita”, gli altri slogan del presidio. Contemporaneamente banchetti a Crema e Casalmaggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti